Periplo di Creta

Prigionieri del Maestrale…  Si inizia in salita! Siamo bloccati a Mochlos, sulla costa Nord-Est dell’isola, da un mare impossibile da navigare. Ieri e oggi forza 6 e 7.
Il meteo non ci dice nulla di buono anche per le prossime 48 ore. Il tratto previsto è molto esposto e non offre ridossi.


Queste sono le prime righe del Diario di Bordo. Ci danno solo l’assaggio di quella che si rivelerà una navigazione più impegnativa del previsto.
La circumnavigazione con due kayak singoli effettuata da Giacomo Della Gatta e Salvo Bartoli ha dovuto fare i conti con il meteo di Creta. Il vento, il Meltemi, è stato il protagonista assoluto, praticamente in tutte le tappe. Solo il versante Sud è stato risparmiato dal temibile vento che proviene da Nord e che soffia sull’isola da fine Giugno a Settembre.

Se vuoi leggere e vedere di più è on line la pagina dedicata al Periplo del’Isola di Creta in kayak. in cui troverai le informazioni principali, una mappa interattiva in cui sono segnate tutte le tappe, il diario di bordo e la galleria fotografica (con possibilità di slide show).

Giacomo in navigazione

È un modo per rivivere le emozioni del viaggiare in kayak lungo le coste selvagge e ventose di questa splendida isola.

Una destinazione sicuramente per kayaker esperti e motivati. Complici il già citato Meltemi e la natura selvaggia della costa, soprattutto nel versante Sud, ha infatti reso quasi tutte le tappe più impegnative del previsto.

Salvo e Giacomo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.